Prodotti

TORREFAZIONE

I chicchi che arrivano in torrefazione sono frutto di scelte precise e relazioni di fiducia: per questo sappiamo che daranno un buon caffè.

Li lavoriamo con metodologie artigianali: tostatura lenta, dunque
omogenea, che va dall’ interno verso l’esterno del chicco. Ci vuole il triplo di tempo di una torrefazione industriale ma è così che otteniamo il caffè di valore che cerchiamo: profumi, intensità, morbidezza
e acidità devono potersi esprimere, con calma.

MISCELE

ca’vè non è un caffè come gli altri. Ogni aspetto della sua produzione, dalla pianta alla tazzina, è caratterizzato dalla qualità senza compromessi. La straordinaria qualità del nostro caffè nasce dai sistemi all’avanguardia di selezione dei chicchi, così come dall’attenzione che dedichiamo ai lavoratori che li colgono a mano.

Assaporate la differenza.

Qui le nostre miscele: n.1, n.5, n.0

CA'VÈ CAFFÈn.5

La ricerca della tradizione e dell’equilibrio. La robusta più blasonata, unita alle arabiche tradizionali delle miscele per espresso. Facile da bere, con una grande persistenza.

CA'VÈ CAFFÈn.1

Il piacere di una miscela in cui batte un cuore di Etiopia, la terra che produce il caffè che più amiamo. Un blend di cinque arabiche che sanno completarsi tra loro, sviluppando un’armonia elegante e ricca di profumi.

CA'VÈ CAFFÈn.0

La volontà di non far perdere il classico sapore del caffè dopo il processo di decaffeinizzazione. Per ottenerlo si sono usati caffè con bassa acidità. Semplice ma sorprendente.

Singole Origini
Queste le nostre singole origini:

Jamaica Blue Mountain

Scheda

Sua maestà il caffè blu

E' considerato il miglior caffè del mondo. Un piacere purtroppo per pochi: ricco, aromatico e pieno di sapore. Assaggiarlo è un’esperienza che ogni appassionato di caffè dovrebbe fare. Il jamaica blue mountain è un caffè non solo pregiato ma anche prezioso: cresce in un territorio impervio, matura a lungo su un suolo ricco di nutrienti e ogni chicco riceve uno speciale trattamento dopo la raccolta. Coltivata a oltre 1500 metri di altitudine sulle blue mountains della giamaica, la pianta di caffè gode di condizioni climatiche speciali: una densa copertura di nuvole e il basso livello delle precipitazioni annuali portano a rallentare la maturazione del caffè, che in questa regione richiede più di 10 mesi mentre in altre aree non più di 5-6. Crescono così chicchi più grandi ma soprattutto con una maggior complessità e concentrazione di sapori. Il governo giamaicano protegge l'alta qualità di questo caffè con particolari certificazioni: solo il caffè coltivato fra un’altitudine di 1000 e 2000 metri, in terreni con la giusta esposizione e composizione, merita il nome di jamaica blue mountain. Le piante coltivate fra i 500 e i 1000 metri producono invece il jamaica high mountain coffee e sotto i 500 metri il jamaica low mountain o jamaica supreme coffee. Il caffè, cresciuto in luoghi così speciali, viene poi lavorato con maestria: dopo la spolpatura e la lavatura, i chicchi riposano per ben sei settimane, pausa del tutto inusuale nel processo di preparazione. Alla fine, prima del permesso di esportazione, viene verificato accuratamente sia l'aspetto che il taste di ogni singola partita, per assicurarsi della sua massima qualità. Solo così il sapore fantastico del vero jamaica blue mountain trasforma una tazzina di caffè in un'esperienza indimenticabile.